Sabato pomeriggio si parte bene e sembra proprio che ci siano i presupposti per un fine settimana di gare divertenti, Alessandro Tedesco  sale sul gradino più alto nei 100 dorso, con Saverio Marchi che sfiora il podio per soli 5 centesimi; tra le femmine (assente Riccobono per malattia) Terreni Lavinia si dimostra, anche nella giornata di domenica, la più in forma del gruppo appartenente al gentil sesso, Cascioli inizia a dare chiari segni di ripresa dopo la rottura del malleolo e le sorelle Cecchetti (Giulia e Sofia) danno segnale di stare bene nelle loro gare a delfino, Leonardo Gianfaldoni da seconda riserva si ritrova a scalare la graduatoria dei 200 rana, infine, prima di ripartire per casa, Alessandro ci regala un argento nei 200 misti e si torna a casa tutti contenti. Ma poi la domenica accade qualcosa che ci lascia un pochino l’amaro in bocca, se non fosse per i due podi di Alessandro nei 100 stile e 50 dorso (argento e bronzo), sembra che la domenica sia scesa in vasca una squadra diversa, con troppe cose che ci vanno un pochino di traverso, sfortuna vuole che anche Fortunato Giada non si sia ripresa dall’influenza avuta in settimana e si vede subito dalla prima vasca. Si chiude il campionato regionale assoluto al 13° posto in classifica di società (certo ci sono mancati i punti per l’assenza di Denise come dicevo prima malata) ma noi conosciamo il valore di questi ragazzi e tredici non è il numero adatto a loro. Nessun problema, anche questo è lo sport, se non ci fossero gare che non vanno bene sarebbe troppo facile, e a noi ci garbano le scommesse difficili, forza ragazzi scommettete su di voi, noi lo abbiamo già fatto!!!!

vai ai risultati ufficiali

 

Comments are closed.