Falso!

Le diete drastiche e squilibrate non assicurano i corretti nutrienti di cui l’organismo necessita per “funzionare” al meglio e la troppo rapida riduzione delle calorie assunte causa il rallentamento del metabolismo. Al contrario di quanto molti credono, principalmente non è la massa grassa a diminuire, in quanto, percependo il nuovo regime alimentare come digiuno, l’organismo tende a conservare il tessuto adiposo che rappresenta appunto la sua riserva energetica. Quindi la perdita di peso riguarda principalmente liquidi corporei e massa muscolare. Come precedentemente affermato, questo regime squilibrato comporta un rallentamento del metabolismo con arresto della perdita di peso. Importante tenere a mente che questo stesso peso tenderà ad aumentare non appena si ricomincerà a mangiare normalmente, in quanto andrà a costituire nuovi depositi di grasso. Cicli “yo-yo” ovvero cicli ripetuti di perdita e recupero del peso determinano spesso un peggioramento dello stato di salute, perché comportano il ritorno al peso iniziale ma con una maggiore massa grassa e una minore massa magra. Pertanto per ottenere una perdita di peso corretta e “intelligente”, la dieta deve essere strutturata sulla base delle caratteristiche individuali e deve garantire una perdita di peso graduale assicurando tutti i nutrienti di cui l’organismo ha bisogno per essere in salute.

Dr. DEL POETA Franco

Dr. DEL POETA Franco

Dietista

“Dott. Del Poeta Franco. Dietista ed Esperto in nutrizione sportiva. Ha studiato presso l’Università degli Studi di Siena – CdL in Dietistica e presso Sanis – Scuola di Nutrizione e Integrazione Sportiva. Iscritto ad ANDID, Associazione Nazionale Dietisti”